Canzoni e dischi musicali: come e cosa registrare

Prima di mostrare, spostare o pubblicare le tue canzoni o il tuo album, è altamente consigliato registrare con Safe Creative. In questo modo si disporrà di una prova dichiarativa della paternità o dei diritti connessi dell’opera. Se è necessario inviare una bozza, potrai farlo con maggior tranquillità sapendo di avere la migliore prova nel tempo contro chiunque potrebbe volersi attribuire la paternità del tuo lavoro.

Inoltre, in Safe Creative, puoi generare prove di riffs, soli, linee melodiche o takes preliminari, oltre ad avere la possibilità di registrare la paternità di molti elementi aggiuntivi alla musica che sono spesso trascurati, come:

  • copertine
  • flat o booklet
  • testi (che possono essere utilizzati in altri contesti sia musicali che letterari)

Di cosa ho bisogno per proteggere la mia musica?

Per registrare si dovrebbe avere a disposizione il file con la partitura o lo spartito o, in mancanza, utilizzare un file audio (mp3, wav, ecc.). Musica elettronica o concreta o qualsiasi altra forma di espressione musicale non trascrivibile, avranno sempre bisogno di un file audio.

Image by Free-Photos from Pixabay

E se volessi registrare l’intero disco?

Una cartella ZIP. risolverà il problema all’istante. È importante che le opere in esso contenute appartengono allo stesso autore o agli stessi autori. In caso contrario, è meglio generare prove separatamente per ogni opera o gruppi di esse.

Come funziona la registrazione separata di Musica?

Nel caso di realizzare un disco musicale utilizzando una registrazione musicale, dobbiamo tenere presente che di solito ci sono almeno due diritti d’autore da dichiarare:

  • Quelli dell’autore o degli autori della composizione
  • Quelli dei produttori dei fonogrammi (coloro che eseguono la registrazione della canzone o della musica che viene interpretata in un file audio)

E nel caso si stai trattando di una canzone, è da non dimenticare la dichiarazione di paternità del testo, nel caso ce ne fosse uno.

Image by 453169 from Pixabay

In Safe Creative, quando registri una canzone, puoi specificare quei diritti* che possono essere tutti della stessa persona ma anche di altri, in parte o totalmente.

Come proteggere copertine, flat o booklet e testi?

  • Prepara sul tuo computer il file dell’opera che vuoi registrare (pdf, docx, jpg, png, ecc.)
  • Entra nel tuo account Safe creative, vai su “REGISTRA”, e scegli la categoria più adatta al tuo lavoro.

Ad esempio, “Arti visive” per la copertina del tuo brano o album.

E se non sono l’autore, ma ho i diritti di produttore o editore?

All’atto della registrazione indica che sei il “Titolare dei diritti”, contrassegna quali sono i tuoi diritti e facoltativamente fornisci le informazioni aggiuntive che desideri, come l’ambito dello sfruttamento, la percentuale, data di inizio o di fine, ecc:

Immagine in evidenza by Lorri Lang from Pixabay.

Articolo originale di Nicolas Vecchio. Traduzione a cura di D. Creative.

One Reply to “Canzoni e dischi musicali: come e cosa registrare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *