Alternativa SIAE: come funziona Safe Creative

Le tue opere vengono utilizzate da migliaia di persone ogni giorno? Non riesci a star dietro a tutti? Vuoi che qualcuno gestisca questo traffico e ti garantisca delle entrate regolari derivate da questi utilizzi? Se hai risposto si a tutte e 3 queste domande, allora smetti di leggere, non hai trovato una alternativa SIAE: qui non abbiamo nulla per te.

Continui a cercare una valida alternativa siae?

Se invece il tuo principale interesse è proteggere le tue opere, senza avere obblighi verso nessuno, ne tantomeno verso Safe Creative, allora continua a leggere, forse sei nel posto giusto!

Da 14 anni Safe Creative aiuta i creativi di tutti il Mondo a proteggere le loro opere e la loro creatività.

Safe Creative è il primo Registro della Proprietà Intellettuale del Mondo, nasce nel 2007 da un’idea di Juan Palacio, che quasi aggiudicandosi un primato mondiale, fu il primo a chiedersi come dare la possibiltà ai creativi di dichiarare la paternità di un’opera. In pochissimi anni ma con tantissimo lavoro, il progetto divenne piattaforma di riferimento per centinaia di migliaia di creativi sparsi in tutto il Mondo e punto di incontro per i grandi organismi internazionali che si occupano di diritto d’autore.

Da li a poco si trasforma della miglior opzione per la protezione opere creative e registro per il futuro.

Safe Creative è consigliato dalla WIPO (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) come miglior alternativa per tutelare opere di ingegno e creatività.

Gli inviti a conventions, conferenze e da Governi di Stati che vogliono migliorare le loro politiche in fatto di diritto d’autore iniziano a farsi sempre più numerose fino a far si che Safe Creative diventi “interlocutore abituale” per tutte quelle questioni e temi.

Tutelare musica, poesia, architettura, design inizia a diventare (FAQs: Quali tipi di opere posso registrare?) attraverso la piattaforma diventa talmente facile che chiunque può farlo in pochi click e con la totale sicurezza che le sue opere saranno protette legalmente ed internazionalmente.

Come fa Safe Creative a proteggere le tue opere e quanto costa?

L’iscrizione gratuita sulla piattaforma da la possibilità di poter dichiarare la paternità delle proprie opere d’ingengo immediatamente: subito a disposizione 20 registrazioni free con licenze Creative Commons. La registrazione singola con “tutti i diritti riservati” (una sola opera protetta a vita) arriva a costare 10 volte meno se paragonata ad un’iscrizione “della Società”. I costi annui per i Servizi Avanzati (per privati) con depositi illimitati, tre volte meno!

Safe Creative si dimostra essere una valida alternativa SIAE nel momento nel quale l’intenzione dell’utente è proteggere le sue opere.

Questa differenza di costi è ovvia e in questo contesto è come paragonare i costi fra un gommista e un carroziere…sarebbe incongruente! Safe Creative è una valida alternativa SIAE ma è anche compatibile con essa: ma deve essere chiaro che fanno lavori diversi, sono spinte da passioni diverse, seguono filosofie diverse e sopratutto funzionano diversamente.

La prova dell’autore prodotta dal sistema Safe Creative non si basa sulla presunta veracità del certificatore, in questo caso Safe Creative, ma sull’evidenza tecnologica che costituisce l’identificazione dell’opera con tre differenti impronte crittografiche più la data e l’ora della sua registrazione mediante l’applicazione di un timestamp qualificato, ridondante con un processo di audit blockchain giornaliero.

Le prove tecnologiche Safe Creative sono valide nei 178 Paesi firmatari della Convenzione di Berna e in tutti i tribunali del Mondo che accettato prove periziabili (praticamente tutti!).

In che modo sono valide le prove generate da Safe Creative?

Come appena detto, le prove Safe Creative sono valide in 178 Paesi firmatari della Convenzione di Berna per la Protezione delle opere Artistiche e Letterarie.

La validità delle marcature, riconosciuta dall’Unione Europea e garantita da Firmaprofesional un’autorità di certificazione omologata e riconosciuto secondo tutte le normative vigenti in materia di Identificazione Elettronica, Digital Trust, Firme Elettroniche e Timbri Elettronici.

Safe Creative offre servizi free e a pagamento: sta a te scegliere!

I servizi free di Safe Creative sono indirizzati a tutti coloro che in un momento dato della loro vita hanno avuto la capacità di creare un’opera di valore artistico e vogliono proteggerla. Se un processo del genere capita più di 20 volte in un’intera vita, allora forse bisognerebbe iniziare a rivalutare le proprie capacità creative, perchè sicuramente si ha stoffa da artista.

I servizi a pagamento di Safe Creative sono diversi, si parte dalla semplicissima Registrazione Singola per un deposito con “tutti i diritti riservati” e validità legale internazionale, da effettuare con un pagamento “una tantum” o, per chi avesse bisogno di una servizio continuativo, un Profilo Professionale, annuo, illimitato e con caratteristiche avanzate, ideale sia per menti creative che per i professionisti della creatività.

Tutti i costi, nessuno escluso, sono di gran lunga inferiori a qualsiasi altro servizio che presume di proteggere e tutelare il diritto d’autore ma invece fa un lavoro completamente diverso! Safe Creative non ti chiederà mai l’esclusività sui diritti di sfruttamento delle tue opere. Ecco perchè Safe Creative è una valida alternativa SIAE!

Se sei arrivato fin qui nella lettura di questo articolo, beh, allora benvenuto a Safe Creative!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *